Questo in gran parte dipende dal posto di lavoro per cui ci candidiamo. Diversamente si veste per il colloquio di lavoro nella grande multinazionale, e ancora diversamente per il colloquio p.es. nello studio di tattoo (qui possiamo permetterci più libertà e originalità) oppure nel fitness club. Un tocco di eleganza sempre dovrebbe esserci, ma rimanendo nel lavoro d’ufficio è meglio puntare sul classico, ovvero maglia, giacca, pantaloni/gonna e tacchi. Bisogna ricordare che la gonna non può essere troppo corta (la migliore sarebbe fino a ginocchia), la maglia invece non può essere troppo scollata (si preferisce la scollatura piccola). Oggigiorno il colorito è libero. Il nero e il bianco si assocciano alla scuola, per questa ragione vale la pena rendere un vestito del genere più vivo. Il blu e il giallo vanno adesso di moda. Il vestito dovrebbe rispecchiare la nostra personalità – questo funziona!