Le nuove tendenze che vigono nel mercato della birra mostrano che sempre più spesso si punta sulla qualità degli alcolici, lasciando indietro il loro costo.

Si tratta non solamente dei superalcolici di provenienza esotica, ma anche delle bevande di basso contenuto dell’alcool come – www.trzechkumpli.pl/it (prodotta in piccole quantità e nei birrifici artigianali), liquori (fatti sulla base di frutta, dolci, noci o erbe) o di vino fatto a casa. Il gusto dei prodotti del genere è decisamente migliore e più caratteristico.